Stephan El Shaarawy ha deciso al 91' la partita dell'Olimpico contro il Sassuolo. L'attaccante giallorosso ha parlato ai microfoni dei giornalisti dopo il terzo successo consecutivo in campionato, commentando anche l'emozione di esultare sotto alla Curva Sud dopo una rete così importante. Ecco le sue parole.

El Shaarawy a DAZN

Cosa hai sentito sotto la Sud dopo il gol?
"Non vivevo un'emozione così da tanto tempo, correre sotto i tifosi dopo il gol della vittoria all'ultimo secondo penso sia una cosa fantastica. Sono i momenti per cui vale la pena aspettare e farsi trovare sempre pronti. Siamo giocatori anche di esperienza che sanno capire che i momenti felici sono per tutti. Bisogna saper aspettare, lavorare e poi le cose andranno bene".

Mourinho è corso sotto la Curva, lo fa raramente ma quando lo fa entra nella storia.
"Oggi era anche la sua millesima panchina, penso che sia un'emozione davvero speciale. Siamo veramente contenti e soddisfatti di questa vittoria, la quinta di seguito. Ce la portiamo a casa e ce la godiamo"

Che magia ha creato lo Special One? C'è qualcosa di magico che si sente nell'aria?
"C'è un'atmosfera magica sicuramente, perché c'è tanto entusiasmo anche nell'ambiente e tra i tifosi. Bisogna tenere alto questo entusiasmo e i giocatori lo stanno facendo. Stanno seguendo bene quello che dice il mister che ha grande esperienza e mentalità. Un'emozione da tenerci stretti per le prossime partite. Bisogna subito pensare alla partita successiva, questa è la mentalità che bisogna avere".