Le note del valzer dei portieri continuano a scandire i tempi del calciomercato. Da Alisson a Courtois, passando per Areola e Cillessen, i destini dei maggiori interpreti del ruolo si sono spesso intrecciati in queste settimane, ma la chiusura del mercato inglese fissata al 9 agosto provocherà un'inevitabile velocizzazione delle tempistiche. Ne sa qualcosa il Chelsea che, metabolizzato ormai da tempo il rifiuto del rinnovo, sta trattando con il Real Madrid la cessione di Thibaut Courtois. Partiti da una valutazione superiore ai 50 milioni di euro, i londinesi hanno capito di non poter tirare troppo la corda, visto il contratto in scadenza a giugno 2019, e potrebbero accontentarsi di una decina di milioni in meno. La grande novità in casa Blues è però rappresentata dal possibile successore del belga. Secondo Sky Sports, infatti, il Chelsea non esclude un ritorno di Petr Cech, mentre oltre ad Alisson una delle piste più care è rappresentata da Kasper Schmeichel. In uscita, il pressing continuo sulla Juve per Daniele Rugani potrebbe spingere all'addio Gary Cahill, pronto a valutare diverse proposte dalla Premier League.

Ha lasciato l'Inghilterra Daley Blind. L'eclettico ventottenne olandese è tornato all'Ajax dopo la sua avventura in chiaroscuro al Manchester United. I Red Devils incassano 20,5 milioni di euro (16 più 4,5 di bonus). Spostandoci in Spagna, il Real Madrid è pronto ad ascoltare offerte per Theo Hernandez. Chi potrebbe tornare alla casa blanca è, invece, James Rodriguez. Senza il "nemico" Zidane in panchina, il colombiano ha chiesto al suo agente di spingere con il Bayern Monaco per l'interruzione anticipata del prestito biennale siglato la scorsa estate.