A porte chiuse, ma con la tribuna virtualmente piena. L'Aarhus, squadra della prima divisione di Danimarca, è pronto a lanciare un'iniziativa per avere vicini i propri tifosi anche in tempi di coronavirus. Il club giocherà la prima gara dopo lo stop il 28 maggio contro il Randers Fc e per l'occasione ha ideato un'iniziativa digitale in collaborazione con la piattaforma video Zoom. Saranno allestiti diversi schermi all'interno dello stadio e vi saranno trasmessi i volti dei tifosi che avranno avuto accesso a uno dei biglietti gratuiti e disponibili in 22 "settori" differenti. In questo modo potranno seguire la gara come se fossero allo stadio e i giocatori stessi potranno sentire il loro supporto. "Sarà la prima partita ufficiale dopo tanto tempo. La celebriamo - ha detto il Ceo del club Jacob Nielsen al sito ufficiale della squadra - con una storica iniziativa digitale e siamo fieri di essere i primi al mondo a usarla".