Su Sky Uno, durante la trasmissione in diretta de "La notte degli oscar", è stata mostrata una locandina ironica che ha scatenato l'ira dei tifosi laziali. Ricostruiamo cosa è avvenuto; il film "Roma" di Alfonso Cuarón viene discusso in studio, ed ipotizzando una risposta italiana, viene presentata una locandina mostrante l'ipotetica pellicola 'Lazio', regia di Matteo Rovere, (autore del film 'Il Primo Re' e simpatizzante biancoceleste), che mostra un gregge di pecore ai piedi del Colosseo, ovvio il riferimento ad uno degli sfottò più noti.

L'attrice Michela Andreozzi, presente in studio, racconta la possibile trama del film: "È la storia della colf di Sora di Chinaglia, che a metà degli anni '70 lo molla per andare a lavorare per Bruno Conti. E qui scoppia una faida ma tutta ambientata nel mondo della Lazie...". Il siparietto non è sfuggito ai tifosi laziali che sul web hanno manifestato tutta la loro indignazione: "Sky permette questi teatrini?, "Imbarazzante e lesivo". non sono mancate critiche anche nei confronti della dirigenza della Lazio: "Silenzio imbarazzante della società".

La locandina mostrata su Sky