Ai sedicesimi di finale di Europa League sarà Roma-Gent: questo il verdetto dell'urna di Nyon. I giallorossi era collocati in seconda fascia per questo la gara di andata si giocherà all'Olimpico (20 febbraio alle 21), mentre il ritorno si giocherà in Belgio (27 febbraio alle 18.55). 

I sedicesimi di finale

Roma-Gent

Wolverhampton-Espanyol

Sporting Lisbona-Istanbul Basaksehir

Getafe-Ajax

Bayer Leverkusen-Porto

Copenaghen-Celtic

Apoel-Basilea

Cluj-Sevilla

Olympiakos-Arsenal

AZ Alkamaar-Lask

Club Brugge-Manchester United

Ludogorets-Inter

Francoforte-Salisburgo

Shakhtar Donetsk-Benfica

Wolfsburg-Malmoe

Rangers-Braga

PRIMA FASCIA: Ajax, Benfica, Inter, Salisburgo, Celtic, Espanyol, Siviglia, Malmoe, Basilea, Lask Linz, Arsenal, Gent, Manchester United, Sporting Braga, Porto, Basaksehir

SECONDA FASCIA: Bayer Leverkusen, Shakhtar Donetsk, Stella Rossa, Bruges, Apoel, Copenhagen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Francoforte, Wolfsburg, Az Alkmaar, Wolverhampton, Rangers, Ludogorets, ROMA

Oggi la Roma scoprirà il suo avversario ai sedicesimi di finale di Europa League: il sorteggio è in programma a partire dalle 13 a Nyon, a rappresentare il club ci sono Gianluca Gombar e Manolo Zubiria. I giallorossi si sono qualificati come secondi nel girone e dunque non saranno testa di serie e giocheranno la gara di ritorno in trasferta. I pericoli da evitare sono Ajax, Manchester United e Arsenal.

Sorteggio Live

Wolverhampton-Espanyol

Sporting Lisbona-Istanbul Basaksehir

Getafe-Ajax

Bayer Leverkusen-Porto

Copenaghen-Celtic

Apoel-Basilea

Cluj-Sevilla

Olympiakos-Arsenal

AZ Alkamaar-Lask

Club Brugge-Manchester United

Ludogorets-Inter

Francoforte-Salisburgo

Shakhtar Donetsk-Benfica

Wolfsburg-Malmoe

Roma-Gent

PRIMA FASCIA: Ajax, Benfica, Inter, Salisburgo, Celtic, Espanyol, Siviglia, Malmoe, Basilea, Lask Linz, Arsenal, Gent, Manchester United, Sporting Braga, Porto, Basaksehir

SECONDA FASCIA: Bayer Leverkusen, Shakhtar Donetsk, Stella Rossa, Bruges, Apoel, Copenhagen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Francoforte, Wolfsburg, Az Alkmaar, Wolverhampton, Rangers, Ludogorets, ROMA

di: La Redazione

Dopo la buona prova contro la SPAL, Fonseca ha concesso un giorno di riposo alla squadra, che si ritroverà a Trigoria domattina alle 11. Oggi le attenzioni saranno rivolte al sorteggio di Europa League, che si terrà alle 13 a Nyon (Sky Sport 24 e Sky Sport Football ma anche sui canali Eurosport che sono trasmessi in live streaming su DAZN e in streaming sui canali ufficiali dell'Uefa). La Roma dopo aver chiuso il proprio girone mancando all'ultimo turno la conquista della vetta della classifica, parte dalla seconda fascia. Non sono pochi i pericoli da evitare: dalle due inglesi blasonate - Manchester United e Arsenal - all'Ajax fresco semifinalista di Champions e dominatore del campionato olandese; dal Siviglia dell'ex ds Monchi alle tre portoghesi (due delle quali allenate in passato da Fonseca: Porto e Braga), al Salisburgo dell'astro nascente Haaland, che ha dato recentemente filo da torcere a Napoli e Liverpool. Esistono anche squadre sulla carta più abbordabili, come Lask Linz, Basilea, Español, Malmoe (che però presenta la controindicazione del clima in una trasferta a febbraio) e Celtic, giustiziere della squadra di Formello nella fase a gironi. Come di consueto, non si potranno incrociare squadre della stessa nazionalità e squadre che appartenenti allo stesso girone, per questo tra le teste di serie, la Roma non potrà incontrare l'Inter e il Basaksehir. Essendo arrivati secondi nel girone, disputeremo la gara di andata in casa e quella di ritorno in trasferta. Ecco nel dettaglio la composizione delle due fasce:

PRIMA FASCIA: Ajax, Benfica, Inter, Salisburgo, Celtic, Espanyol, Siviglia, Malmoe, Basilea, Lask Linz, Arsenal, Gent, Manchester United, Sporting Braga, Porto, Basaksehir

SECONDA FASCIA: Bayer Leverkusen, Shakhtar Donetsk, Stella Rossa, Bruges, Apoel, Copenhagen, Getafe, Sporting Lisbona, Cluj, Francoforte, Wolfsburg, Az Alkmaar, Wolverhampton, Rangers, Ludogorets, Roma

di: Fabrizio Pastore