Fonseca è stato chiaro: il ruolo di Mancini è al centro della difesa. E dopo la prolungata e redditizia incursione a centrocampo nel periodo di massima emergenza, è lì che tornerà l'ex atalantino. A partire da oggi, quando ricomporrà la coppia a protezione di Pau Lopez insieme con Smalling. Ai lati dei due centrali se Kolarov è l'inamovibile, sull'altro versante non ci sarà sicuramente Spinazzola, ancora alle prese coi postumi del problema muscolare avuto a Parma e non convocato per il match di oggi con il Brescia. L'esterno umbro tornerà a disposizione probabilmente già per la decisiva sfida di Europa League in programma giovedì a Istanbul, ma intanto la sua assenza - e la necessità di condurre una partita d'attacco - spalanca le porte a un ritorno nella formazione titolare di Florenzi, che è stato schierato l'ultima volta dal primo minuto più di un mese fa, a Genova contro la Samp di Ranieri e peraltro in posizione più avanzata. Da allora, solo scampoli di gara per lui, quando non è rimasto a guardare i compagni dalla panchina.

Con Mancini riportato al ruolo originario, in mediana giostreranno Veretout (che è ormai uno degli inamovibili di Fonseca) e Diawara, tornato da qualche settimana in gruppo anche se utilizzato a intermittenza negli ultimi due impegni. Sulla trequarti l'assenza di Pastore (anche lui segnalato rientrante in Turchia) costringe a soluzioni differenti: fra Zaniolo e Kluivert dovrebbe agire Lorenzo Pellegrini, alle spalle di Dzeko. L'assenza del ragazzo cresciuto nel vivaio di Trigoria è stata ben compensata dall'esplosione del Flaco, ma le capacità dinamiche del numero 7 forniscono un ventaglio di soluzioni utile soprattutto in gare come quella contro il Brescia, quando è presumibile che l'avversario si presenti chiuso nella propria metà campo.

Probabili formazioni Roma-Brescia

Ecco le probabili formazioni di Roma-Brescia:

ROMA (4-3-1-2): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca

BRESCIA (4-4-2): Joronen; Sabelli, Castana, Chancellor, Martella; Romulo, Bisoli, Tonali, Ndoj; Donnarumma, Torregrossa. All. Grosso