La circolazione atmosferica sull'Italia mantiene un flusso di correnti in quota dai quadranti occidentali, in seno alle quali si inserisce il veloce transito di impulsi perturbati di origine atlantica, alternati a fasi più stabili in cui prevalgono le schiarite, seppur in condizioni di variabilità; nella giornata di oggi, qualche scampolo di instabilità - legato ai sistemi nuvolosi giunti nei giorni scorsi - riguarda soprattutto le regioni più meridionali del Paese, mentre in serata saranno quelle dell'arco alpino ad essere raggiunte da una nuova perturbazione, che scenderà solo domani a interessare il Centro-Sud. La domenica nella Capitale trascorrerà quindi all'insegna del tempo prevalentemente soleggiato, con cielo da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso; temperature tipiche dell'inizio di ottobre, con massime pomeridiane sui 23/24°C. Venti deboli settentrionali, in rotazione da Ponente nelle ore pomeridiane per un leggero regime di brezza.