Al termine della partita pareggiata 1-1 contro la Lazio Gianluca Mancini, alla prima da titolare con la maglia giallorossa, ha parlato ai microfoni di Roma Tv della sua esperienza nel primo derby della Capitale: "

Che derby è stato? È stato difficile giocare con questa temperatura?
"E' è stato un derby molto faticoso perché il clima era molto caldo e alla seconda partita di campionato la condizione da migliorare, ma è stata una buona partita".

Cosa è mancato alla Roma? 
"E' mancato il gol, altrimenti avremmo vinto. E' stata una partita tosta, abbiamo preso tanti pali. la Lazio è più rodata di noi, perché giocano da anni insieme. Siamo stati bene in campo".

Oggi hai assaporato per la prima volta un derby. Avete sofferto molto in fase difensiva, questo è dovuto alla questione fisica o non vi muovete ancora bene?
"Il derby è stato emozionante per me, i tifosi hanno spinto al massimo. In queste partite si può concedere, anche la Lazio ha sofferto qualcosa".

L'idea di Fonseca era di fare un gioco di attesa o aggredire alto?
"L'abbiamo preparata in tanti aspetti. Il mister ci ha chiesto di stare attenti alla profondità. L'importante era non perdere, volevamo vincere ma dopo la sosta rivedremo tutto con il mister e cercheremo di fare ancora meglio.".