Hanno giocato oggi, oltre al Real Madrid battuto 5-1 nel Clasico spagnolo dal Barcellona, anche Viktoria Plzen e Cska Mosca, rivali della Roma nel Girone G di Champions League: i cechi hanno superato per 2-1 lo Slovacko, riconquistando la vetta della classifica (in attesa della partita di domani dello Slavia Praga (contro il Dukla), mentre i moscoviti hanno perso 1-2, in casa, contro il Krasnodar secondo in classifica, vera sorpresa del campionato russo.

Il Cska resta così quinto a quota 19. Domani, alle 18:30, la sfida a Kazan' tra il Rubin e lo Spartak Mosca (seste a parimerito a una lunghezza dalla squadra dell'esercito). Entrambe puntano a superare il Cska, conquistando il quinto posto della Prim'er-Liga. In testa al campionato, al momento, lo Zenit di San Pietroburgo, che vincendo domani in casa del Krylya Sovetov arriverebbe a quota 28, a +6 proprio dal Krasnodar.