Dopo le controverse dichiarazioni di martedì scorso - "non sono io a dover tirare il carro" - Marco Asensio è tornato a parlare del suo momento e del Real Madrid in un'intervista concessa a RTVE. "Ho voglia di dare di più a questo club e di sentirmi più importante. Ho bisogno di sentire questa fiducia e che mi diano questa responsabilità. Ora pare che ce l'abbiano tutti con me. Quando fai una buona partita sei il migliore, ma quando sbagli un gol la gente è subito pronta a criticarti. Questo mese negativo non mi ha fatto cambiare modo di pensare. So che la situazione cambierà".

Sull'esonero di Julen Lopetegui, l'attaccante mancino ha detto: "Hanno fatto un grande lavoro lui e il suo staff, ma comandano i risultati. Sembra che ora siamo in una buona dinamica e che le cose ci riescano meglio. Per questo so che sarà una grande stagione".