Annunciato dal Real Madrid, prossimo avversario della Roma in Champions, come allenatore della prima squadra "a titolo provvisorio", Santiago Solari è riuscito a condurre la squadra fuori dalla crisi, conquistando quattro vittorie in quattro partite disputate. Le pratiche Melilla, Valladolid, Viktoria Plzen Celta Vigo sono state regolate senza troppi problemi, con un bottino di 15 gol fatti e 2 subìti. Un cammino incoraggiante che ha convinto Florentino Perez a concedere ulteriore fiducia all'ex tecnico del Castilla. Secondo Marca, infatti, il Real ha depositato ufficialmente questa mattina presso la federazione spagnola il contratto di Solari come allenatore della prima squadra. Un attestato di stima importante che, a meno di clamorosi sviluppi, rimanderà di molti mesi l'eventuale scelta di un nuovo tecnico. A men che Solari non riesca a ripercorrere le orme di Zidane.