Rolando Maran, allenatore del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al temine della partita con la Roma. Di seguito le sue parole:

Poche motivazioni?
"Sicuramente l'approccio è stato totalmente negativo, peccato perché durante la settimana ci siamo allenati bene. Se vai sotto di 2 reti dopo 7' è chiaro che diventa tutto più difficile, la settimana mi aveva fatto presagire tutt'altro, la gara si è messa subito in salito ma dobbiamo fare le cose diversamente. La partenza non è stata delle migliori, non dobbiamo ripeterle anche se di fronte avevamo una grande Roma. Il nostro obiettivo era la salvezza ma non dobbiamo abbassare le motivazioni, abbiamo un qualcosa da consolidare, dimostrare che abbiamo cambiato rotta e questo deve essere uno stimolo importante. Erano un po' di partite che facevamo bene, forse la spinta emotiva l'abbiamo pagata oggi. Ne mancano 4, dobbiamo finire bene e scrivere magari qualcosa di importante".