Il difensore della Juventus Mehdi Benatia ha parlato della Roma al margine della finale di Coppa Italia, vinta dalla Juventus contro il Milan per 4-0: "Questo stadio è sempre speciale per me. Sotto quella Curva - ha detto indicando la Sud dove erano i tifosi della Juve - anche se con colori diversi, andavo a festeggiare nel mio anno alla Roma, un anno importantissimo".  L'ex romanista ha aggiunto: "Dopo il mio errore sul gol di Koulibaly secondo tutti i giornalisti ero scarso, quindi è impossibile che ora sono diventato bravo per questi due gol. Sono stato fortunato e ho fatto solo il mio dovere".