L'insistita azione romanista che ha portato al fallo da rigore di Terracciano su Dzeko, nella continuità di una evidente pericolosità

1 Kolarov sovrappone da centrale difensivo rispetto all'esterno Spinazzola e da posizione defilata lascia partire un grandioso sinistro che centra la base del palo

2 Sulla respinta Dzeko controlla e spara il suo destro che finirà contrato dai disperati tentativi difensivi di Caceres e Pulgar

3 La palla arriva allora verso la testa di Spinazzola che tenta di addomesticarla per Perez: il suo passaggio però non precisissimo, ma arriva allo spagnolo grazie ad una lieve ed ovviamente involontaria deviazione dell'arbitro Chiffi che, non ravvisando alcune delle tre fattispecie previste dalla regola, non interrompe il gioco

4 Sull'ennesima respinta, Dzeko prova ancora il tap-in, ma calcia fuori: Terracciano con un intervento scomposto a piedi uniti commette fallo con la palla ancora in gioco