Assenti presenti. Lo slogan è quantomai appropriato agli affiliati del Roma Club Bergamo, che proprio in occasione della "loro" partita dovranno rinunciare a stare vicini alla squadra del cuore. «Una scelta di principio», dicono a Il Romanista. «Resteremo tutti insieme in sede a seguire la sfida in tv, per la prima volta dopo tanti anni». Non esiste certo una ragione di comodità o pigrizia alla base della decisione. Al contrario. Sono state restrizioni disposte dal Gos (Gruppo operativo sicurezza) sulle modalità di acquisto dei biglietti a portare al doloroso sbocco. I tagliandi del settore ospiti non potevano essere acquistati in provincia di  Bergamo. «Un nostro iscritto - spiegano dal Roma Club - lo ha regolarmente preso a trenta chilometri di distanza da qui, soltanto perché in quel momento si trovava in provincia di Milano». Sarà lui l'unico presente allo stadio della Legio Cisalpina (questo il nome del club), un gesto simbolico per protestare contro la decisione, peraltro inedita. «La situazione è paradossale. Con rammarico abbiamo scoperto che non è possibile acquistare i biglietti per i Distinti Sud nei punti vendita abilitati di Bergamo e provincia. Normalmente prendiamo i biglietti per tutti gli stadi d'Italia e d'Europa, ma non possiamo farlo per quello della nostra città. Assurdo».

Le parole sdegnate dei romanisti bergamaschi sono state girate anche alla biglietteria dell'Atalanta, che ovviamente seguendo le disposizioni di sicurezza non è responsabile del disservizio. Un passaggio nella risposta fa però riflettere: «Se voi siete un Club Regolarmente certificato potevate scrivere una mail alla società AS Roma che avrebbe attivato la procedura prevista dalla Task Force, Dal Protocollo d'Intesa, attraverso il Loro Slo ed il Nostro Slo per la stampa dei titoli d'accesso». Task Force, protocolli, entrambi i club da mobilitare e una serie infinita di trafile burocratiche. Tutto per vedere una partita, regolarmente muniti di Fidelity Card, nella città dove risiedono. Un po' eccessivo per non protestare. Decisamente troppo per chi vuole (vorrebbe) solo star con Lei.