A

Astinenza. Sotto il diluvio dell'Olimpico, il 13 aprile 2019 Edin Dzeko firma il gol vittoria contro l'Udinese dopo quasi un anno dall'ultima rete in casa in Serie A (4-0 al Chievo il 24 aprile 2018).

B

Balbo. Nel 1993 Abel Balbo si trasferisce dall'Udinese alla Roma, dove resta fino al 1998. Torna nel 2000 in tempo per vincere lo Scudetto.

C

Cento. Quella di oggi pomeriggio sarà la centesima sfida tra Roma e Udinese in tutte le competizioni.

D

Davide. Il 6 gennaio del 2014 contro l'Udinese Davide Astori segna l'unico gol con la maglia della Roma. Proprio a Udine quattro anni più tardi muore tragicamente.

E

Esplosione. Non solo Balbo. Diversi giocatori dopo aver militato tra le fila dell'Udinese trovano la consacrazione a Roma: Manuel Gerolin, Marco Delvecchio e Medhi Benatia.

F

Faraone. El Shaarawy torna tra i convocati della Roma contro l'Udinese, a cui nel 3-1 del settembre 2017 ha segnato due gol.

G

Gioielli. Contro l'Udinese Totti firma diversi capolavori: dal sinistro di controbalzo nel 4-0 del '98 al destro sotto il sette del 2002 passando per la volée mancina nell'anno dello Scudetto.

H

Houdini. Il 20 novembre 2010 Jeremy Menez segna l'1-0 contro l'Udinese con una strepitosa serpentina tra due difensori.

I

Icone. Negli Anni 80 quella tra Roma e Udinese è una sfida gloriosa i cui protagonisti sono campioni senza tempo: da una parte Falcao e Cerezo, dall'altra Zico e Edinho.

L

Luciano. Il principale ex di Roma-Udinese non è un giocatore, ma un allenatore: Luciano Spalletti. Con lui vinti tre trofei e fissato il record di punti in Serie A (87).

M

Metronomo. Fulcro della Roma di Spalletti, David Pizarro è stato uno dei registi più importanti passati dalle parti di Trigoria.

N

Nuova era. In occasione della sfida contro l'Udinese, il 31 ottobre 1998 Francesco Totti diventa ufficialmente il capitano della Roma, segnando l'inizio di una nuova era che durerà fino al 2017.

O

Ottanta. Nella seconda metà degli Anni 80 tre protagonisti della Roma di Liedholm passano all'Udinese: Chierico ('85), Graziani ('86) e Righetti ('87).
piazzamento

P

Piazzamento. Nella stagione 1954-1955 la Roma chiude terza in classifica dietro all'Udinese seconda: per i giallorossi è il miglior piazzamento dallo scudetto del 1942.

Q

Quattro a zero. Nel 4-0 contro l'Udinese della 1° giornata del campionato 2016-2017 Edin Dzeko firma la prima delle 39 reti che metterà a segno in quell'annata.

R

Rispetto. I gruppi delle curve di Roma e Udinese sono legate da una forte amicizia: durante le partite non sono rari gesti di simpatia.

S

Sei a uno. In due occasioni la Roma ha battuto l'Udinese 6-1: nella stagione 1956-1957 e nella stagione 1960-1961.

T

Terzo posto. Nella stagione 1997-1998 la Roma manca la qualificazione in Champions piazzandosi quarta alle spalle dell'Udinese terza.

U

Ultima. L'ultima sconfitta casalinga della Roma in Serie A risale allo 0-2 inflitto dall'Udinese il 2 luglio del 2020.

V

Vincent. Dopo uno Scudetto e una Supercoppa con la Roma, nel 2005 Vincent Candela passa all'Udinese.

Z

Zero-tre. Il 10 novembre 2004 l'Udinese allenata da Luciano Spalletti rifila una lezione alla Roma di Delneri battendola 3-0.