Continua il botta e risposta tra Comune e Regione Lazio sulla questione Stadio della Roma. Dopo le dichiarazioni di questa mattina della sindaca Raggi sullo stato dell'iter, la Regione ha replicato smentendo la prima cittadina. Nel tardo pomeriggio il Comune di Roma ha a sua volta risposto tramite la seguente nota.

"La Regione Lazio confonde lo schema di Accordo di collaborazione tra Roma Capitale e Regione Lazio per la realizzazione dello Stadio di Tor di Valle, al quale oggi si e' riferita la sindaca Virginia Raggi, con l'approvazione della Convenzione Urbanistica. La Giunta regionale, infatti, deve ancora approvare lo schema di Accordo di collaborazione finalizzato al potenziamento delle infrastrutture di trasporto pubblico locale, in particolare della linea ferroviaria Roma-Lido. Si tratta di un atto propedeutico alla Convenzione Urbanistica. Inoltre, ad oggi gli eventuali approfondimenti tecnici di cui parla la Regione Lazio non risultano essere stati segnalati dalla stessa".