Le parole

Ibañez dopo Roma-Betis: "Dobbiamo soltanto pensare al Lecce e andare più forte"

Il difensore centrale brasiliano: "Difficile dire qualcosa, abbiamo avuto un po’ di sfortuna, Abraham e Zaniolo fanno quello che possono. La loro volontà è anche la nostra"

Roger Ibañez

Roger Ibañez ((As Roma via Getty Images))

La Redazione
06 Ottobre 2022 - 23:44

Roger Ibañez ha parlato hai microfoni di skysport dopo la sconfitta subita allo Stadio Olimpico contro il Real Betis nella terza giornata del girone di Europa League.

“Abbiamo avuto un po’ di sfortuna, abbiamo avuto le occasioni per fare gol, dobbiamo riprenderci e andare più forte la prossima, domenica c’è il Lecce, non c’è altro da dire”. 

Sulle aspettative della vigilia
 “Difficile dire qualcosa, abbiamo avuto solo un po’ di sfortuna, le occasioni erano sotto porta, Bravo è stato bravo, ma abbiamo avuto sfortuna”.

Sul nervosismo di Abraham e Zaniolo
"Cercano di fare quello che possono, hanno la cattiveria per fare gol, la loro volontà è anche la nostra, provano a fare di tutto per segnare, però…non ho niente da dire, dobbiamo soltanto pensare al Lecce e andare più forte”. 

Sul secondo gol
“Leo (Spinazzola, n.d.r) cerca il contatto, è stato bravo Luiz Henrique, ha preso la palla con il tempo giusto, siamo stati sfortunati e lui è stato bravo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: