Il 27 luglio a Roma il firmamento ci mostrerà qualcosa di unico: l'eclissi totale di Luna, conosciuta anche come "Luna Rossa". Per chi non mastica astronomia, l'eclissi lunare totale si verifica quando il nostro satellite transita attraverso l'ombra della Terra: a causa della rifrazione dei raggi solari che attraversano l'atmosfera terrestre, la Luna assume una colorazione rossastra particolarmente suggestiva. Ecco tutte le informazioni utili per non perdersi questo suggestivo spettacolo.

L'eclissi totale di Luna più lunga del secolo renderà visibile anche Marte

Questo evento è speciale in quanto si tratterà dell'eclissi più lunga del secolo: infatti durerà circa 103 minuti. Il culmine si verificherà dalle 21:30 di sera fino alle 23:14 ma, considerando anche le fasi di penombra, sarà possibile osservare l'intero fenomeno dalle 19:13 fino alle 02:31.
Altre particolarità? Si da il caso che la Luna si troverà nel punto dell'ellisse più distante dalla Terra e quindi si tratterà di una "MiniLuna"; inoltre l'opposizione di Marte renderà visibile anche il Pianeta Rosso (che non si vedeva dal 2003). L'intero fenomeno sarà visibile ad occhio nudo, senza bisogno di particolari attrezzature e senza rischi per la vista degli osservatori del cielo. In molti si stanno già organizzando per potervi assistere al meglio.
All'aperto o comodamente da casa, con gli amici o solo in compagnia del proprio telescopio, bisognerà sicuramente trovare un luogo idoneo per ammirare l'eclissi totale di Luna. Avete già pensato a quale sia il miglior punto di osservazione a Roma per godersi questo spettacolo?
Ecco qualche dritta!

Osservare l'eclissi totale di Luna all'aperto

A Roma ci sono tante splendide location per ammirare le stelle: le più famose e gettonate da sempre sono il Gianicolo, la Terrazza del Pincio e lo Zodiaco a Monte Mario. Per chi ama la fotografia, questi saranno i punti di osservazione privilegiati per ritrarre la skyline della Città Eterna corredata dalla Luna Rossa.
Se volete sfuggire al caldo e al rumore della città potete scegliere di andare al mare e veleggiare verso le vicine spiagge di Ostia, Fregene e Torvajanica. Gremite di bagnanti durante il giorno, probabilmente si riempiranno anche la notte del 27 Luglio, c'è da aspettarsi che saranno organizzati party e falò e magari sarà l'occasione di fare qualche romantico incontro sotto il cielo stellato.

Osservare l'eclissi totale di Luna da casa

Se non potete uscire, o non ne avete voglia, o – ancora meglio – volete organizzare una romantica (e privata) proiezione a sorpresa per la persona che amate, potete collegarvi al Virtual Telescope, l'avanzato osservatorio robotico che offre osservazioni in diretta dell'Universo, grazie a telescopi a controllo remoto (https://www.virtualtelescope.eu/).


Tanti eventi per godersi assieme lo spettacolo del cielo

Ovviamente questa serata speciale sarà anche un'occasione per uscire a far festa – si tratta pur sempre di un venerdì sera: non c'è alcun dubbio che saranno organizzate osservazioni con telescopio e radiotelescopio al Planetario, che attualmente ha sede all'Ex Dogana in Viale dello Scalo San Lorenzo 10, con musica live, cocktail bar e tante iniziative culturali collaterali. La movida romana non si farà parlar dietro e le opzioni per divertirsi saranno tante: se tenete gli occhi aperti e controllate gli eventi sui social network, infatti, proprio in questi giorni iniziano ad essere lanciati eventi riguardanti pool party, feste nei parchi e serate in terrazza, oltre ai sopracitati party in spiaggia. Anche se line up, ospiti e indirizzo della location definitiva sono ancora da annunciare, conviene mettersi subito in lista per ottenere il miglior "privè vista Luna".

Articolo a cura della redazione di Funweek

Solstizio d'Estate al Pantheon, ecco il fenomeno astronomico che si ripete ogni anno