Dopo la partenza di Manolas in direzione Napoli, Petrachi e la Roma stanno cercando il sostituto adatto per rimpiazzare il greco. Marc Bartra, dinamico difensore centrale classe '91, sembra avere le caratteristiche adatte per vestire la maglia giallorossa la prossima stagione. Dopo una vita al Barcellona e un anno e mezzo al Borussia Dortmund, ora è in forza al Real Betis dove ha giocato una buona stagione con il club andaluso che, però, si è classificato solo 10° ne La Liga, fuori dalla zona Europa. 

La scheda di Marc Bartra

Nome: Marc Bartra Aregall
Data di nascita: 15/01/1991
Età: 28
Luogo di nascita:  Sant Jaume dels Domenys
Nazionalità: Spagna
Altezza: 1.84 cm
Peso: 73 kg
Ruolo: Difensore centrale
Piede: Destro
Presenze in gare ufficiali 2018-2019: Ha totalizzato 45 partite fra La Liga, Europa League e Copa del Rey.
Presenze in Nazionale in carriera: 51 presenze totali fra Spagna U-18, Spagna U-19, Spagna U-20, Spagna U-21 e nazionale maggiore
Palmarès: 5x vincitore de La Liga, 3x vincitore della Copa del Rey, 3x vincitore della Supercoppa di Spagna, 1x vincitore della Coppa di Germania, 2x vincitore della Champions League, 1x Supercoppa UEFA, 1x Mondiale per club, 1x Campionato Europeo U-21

Visualizza questo post su Instagram

A SEMIFINALES!!!! Sensaciones brutales las de hoy... Todos unidos somos más fuertes! Musho Betis!!!!!!

Un post condiviso da Marc Bartra (@marcbartra) in data:

Descrizione tattica

Bartra è un difensore molto dinamico e veloce. Il suo punto di forza è sicuramente l'intelligenza che gli permette di leggere in anticipo l'azione ed intercettare i passaggi avversari prima che diventino pericolosi. La scuola blaugrana ha sicuramente influenzato il gioco di Bartra che esce spesso palla al piede e dribblare gli avversari. Molto abile nei passaggi, è il difensore giusto per far ripartire l'azione dal basso.

Carriera

Marc Bartra esordisce nelle giovanili dell'Espanyol, che lascia nel 2002 per passare a quelle del Barcellona con cui gioca fino al 2009. Nell'estate di quell'anno passa al Barcellona B. Da allora alterna alcune presenze con la prima squadra con cui diviene titolare a partire dal 2013. Nel 2016 si trasferisce al Borussia Dortmund. La sua permanenza in Germania dura solamente un anno e mezzo perché a gennaio 2018 il Betis lo acquista per circa 10 milioni.

Curiosità

Nel 2017, quando Bartra giocava con il Borussia Dortmund, è rimasto ferito in un attentato subito dal pullman dei giallo-neri prima della sfida di Champions League contro il Monaco. Il mezzo fu colpito da tre esplosioni ma l'unico a restare ferito fu proprio il difensore spagnolo che ha descritto così gli attimi dell'incidente: "Il dolore, il panico e l'incertezza di non sapere cosa stava succedendo o quanto a lungo sarebbe durato…sono stati i 15 minuti più lunghi e duri della mia vita". Il calciatore è sposato con Melissa Jimenez: la coppia ha già due bambini piccoli e un terzo e in arrivo. 

Visualizza questo post su Instagram

Happy Birthday @melissajimenezgp !!!!! 🎂💝 #Birthday #Happy #love #surprise

Un post condiviso da Marc Bartra (@marcbartra) in data: