Non solamente le cessioni e la ricerca di un difensore. Tiago Pinto si sta occupando anche della questione relativa al portiere: Rui Patricio aspetta solo un cenno: l'accordo col portoghese c'è, ma il Wolverhampton chiede 12 milioni e il gm giallorosso non vorrebbe spenderne più di 6-7. Anche qui, la trattativa proseguirà dopo l'Europeo. Piace anche Gollini dell'Atalanta (che segue Florenzi), ma l'operazione non è semplice e per ora non ci sono stati contatti ufficiali. In uscita, c'è da piazzare Pau Lopez, che si sta riprendendo dall'intervento alla spalla: potrebbe tornare in patria al Granada, o raccogliere l'eredità di Maignan al Lille.