Le parole

Calafiori: "I compagni mi hanno aiutato, mi hanno fatto sentire a mio agio"

Le parole del classe 2002: "In partite come questa è importante il loro supporto. L'assist? Mi sentivo sicuro, ho provato la giocata ed è andata bene"

, di LaPresse

, di LaPresse

La Redazione
15 Aprile 2021 - 21:26

Riccardo Calafiori, terzino della Roma, ha rilasciato le consuete dichiarazioni post partita dopo la vittoria sull'Ajax:

Calafiori a Sky Sport

Come stai?
"Fisicamente sto bene, è il solito fastidio che non mi permette di essere al meglio".

Ti aveva detto di stare tranquillo Pellegrini?
"L'aiuto dei compagni è importante, soprattutto in partite come questa. Sono stati tutti bravi, mi hanno messo a mio agio e sono riuscito a fare quello che so fare".

A 18 anni che ti aspetti? Cosa dovrebbe fare Calafiori nella prossima stagione? Andare in prestito?
"Sono valutazioni che farò più avanti. Adesso voglio andare fino in fondo in Europa League. Spinazzola è fortissimo io ce la metto tutta".

Questa serata la ricorderai come il gol nei gironi.
"I compagni mi hanno aiutato, devi giocare semplice e non strafare, almeno all'inizio. Lì mi sentivo sicuro, l'ho provata ed è andata bene".

© RIPRODUZIONE RISERVATA