Francesco Totti presenterà la sua autobiografia il prossimo 27 settembre in una festa al Colosseo, che aprirà eccezionalmente per festeggiare i suoi 42 anni. Il dirigente giallorosso racconta in 512 pagine la sua vita e presenterà il libro di fronte a circa 300 invitati, tra cui personaggi noti del mondo dello spettacolo e, ovviamente, del mondo dello sport. In conferenza stampa in vista dell'impegno contro il Parma, a Luciano Spalletti è stato chiesto se fosse dispiaciuto per il mancato invito da parte di Totti. Questa la risposta del tecnico nerazzurro:

"Non sono invitato? Gli farò una sorpresa. Sicuramente lo leggerò il libro. Li ho letti tutti quelli dei miei ex giocatori. figuratevi di un campione come lui. Se è vero che non mi ha inviato mi dispiace".