Bruno Peres, terzino della Roma, ha parlato al termine di Braga-Roma:

Bruno Peres in conferenza stampa

La disponibilità di tutti i giocatori è la miglior qualità per la Roma?
"Credo di sì. In questo momento in cui non ci sono diversi giocatori, tutti siamo disponibili a fare ruoli diversi. La disponibilità della squadra è importante, stiamo crescendo. Dobbiamo pensare alla squadra, al gruppo. La cosa più importante è che vinca la Roma".

Più vai avanti e meno errori difensivi commetti, come ti spieghi questo miglioramento?
"La cosa più importante è quando sei concentrato e cerchi di fare il massimo. Cerco di concentrarmi e rimanere concentrato per 90 minuti. Ogni giorno mi alleno e cerco di migliorare, questo miglioramento è stato importante fino ad ora, sono contento, ma credo che posso fare ancora di più".

Il tuo contratto è in scadenza.
"La cosa più importante in questo momento è rimanere concentrato e fare quello che la Roma mi chiede di fare. Sono disponibile per il mister, poi quello che succede più avanti non lo posso dire. Io spero di fare il meglio dentro al campo, poi se mi rinnovano il contratto meglio. L'importante è lavorare bene".