Il giorno delle visite mediche per Stephan El Shaarawy. L'attaccante è a Villa Stuart per sostenere le visite mediche di routine, per poi apporre la firma sul contratto che lo legherà alla Roma fino a giugno 2023 con un ingaggio netto da tre milioni e mezzo a stagione più una serie di bonus. "Molto contento di essere tornato ", ha detto il Faraone, che ieri ha completato ieri i 21 giorni da asintomatico e oggi può sottoporsi ai test nonostante il tampone da coronavirus non abbia dato ancora una risposta negativa. A chi gli ha chiesto se fosse pronto, l'attaccante ha risposto "sì" senza esitare.