L'Uefa promuove la Roma. Il massimo organo del calcio europeo ha chiuso l'indagine sul club giallorosso, i conti sono in ordine e da domani il club di Trigoria non sarà sottoposto più alla scure delle sanzioni del Fair Play Finanziario e la sua posizione potrà essere assimilata ad un club come la Juventus. Rimandata invece l'Inter che resta sotto osservazione anche per la prossima stagione: i nerazzurri dovranno mettere in pari i conti e per fare mercato prima dovranno vendere. Possibili sanzioni in arrivo anche per il PSG che resta nel mirino dell'Uefa e rischia sanzioni già a partire dalla prossima Champions League. Per il Milan invece si deciderà il prossimo 19 giugno.