Tra le novità introdotte dalla nuova campagna abbonamenti, c'è quella del riassetto di alcuni settori dell'Olimpico. Questo quanto comunicato ufficialmente dalla Roma. 

I settori 10BD-12BL-12BD-3BS-5BL-5BS, facenti parte della Tribuna Monte Mario Top nella Stagione 2017/18, e i settori 28BD-28BC-28BS-32BD-32BS-35BD-35BS-39BD-39BC-39BS, facenti parte della Tribuna Tevere Parterre nella stagione 2017/18, in virtù della ridefinizione di alcune aree/settori dello stadio Olimpico per la Stagione 2018/2019, sono stati ricompresi rispettivamente nelle Tribune Monte Mario e Tevere, acquisendone pertanto il relativo prezzo.

Tali cambiamenti influiranno pertanto anche sui prezzi della campagna abbonamenti. Da un lato quello che - escluso il settore per le famiglie - era il settore più economico delle tribune, cioè la Tevere Parterre, acquisirà i prezzi della Tevere superiore. Dall'altro la Monte Mario Top estenderà i suoi prezzi  dell'anno scorso a tutta la tribuna, con rincari vanno dai +205 euro per la prelazione (da 695 a 900) a +505 euro sulla vendita libera (da 750 a 1.255).

Per ciò che riguarda il resto dello stadio, invece, prezzi bloccati in prelazione per tutti i settori, con Curva Sud e Nord confermate a 269 euro, Distinti e Tevere Famiglia a 400, Tevere a 695 e invalidi a 380. In vendita libera, invece, si registra un leggero rincaro di +5 euro per le curve (da 295 a a 300 euro) e di +20 per Distinti e Famiglia (da 430 a 450), fino a quello più consistente di +50 euro per la Tribuna Tevere (da 750 a 800 euro).

Questi i prezzi per la prelazione:

Questi invece i prezzi per la vendita libera:

Clicca qui per tutte le informazioni sulla campagna abbonamenti