Questa sera, al termine dei match delle 20.45, si chiuderà definitivamente la finestra dedicata alla Nations League. La sosta iniziata lo scorso 10 ottobre ha visto impegnati ben 7 calciatori giallorossi, che da domani faranno ritorno a Trigoria, per la felicità di mister Fonseca.

Edin Dzeko dovrebbe partire titolare nella gara che vedrà la sua Bosnia, fanalino di coda del girone A, affrontare la Polonia dell'ex compagno Szczesny. Non ci sono dubbi invece sulla titolarità di Marash Kumbulla, che ricoprirà il ruolo di terzino sinistro nella gara tra Albania e Lituania. Henrikh Mkhitaryan rimane l'ultima speranza dell'Armenia per agganciare le capoliste del girone, Georgia e Macedonia del Nord. Sembra impossibile per la sua nazionale fare a meno del trequartista, autore domenica scorsa del gol del pareggio contro la Georgia. Per quanto riguarda i 4 convocati tra le file dell'Italia, solo due giocheranno dal 1' minuto: Spinazzola e Pellegrini. Partiranno invece dalla panchina Cristante e Mancini, pronti a subentrare per difendere il primato in classifica degli Azzurri.