L'attaccante è sbarcato alle 9.35 all'aeroporto di Ciampino, dove è arrivato con un volo privato dalla capitale spagnola da dove è partito alle 7.30 di stamattina e con già addosso una mascherina della Roma.

Dopo le foto davanti ai cronisti, accompagnato da due amici, subito visite mediche di rito a Villa Stuart e poi la firma sul contratto che lo legherà alla Roma. L'accordo è arrivato ieri sera dopo una riunione fiume andata in scena a Trigoria tra Fienga, Zubiria, l'agente di Mayoral Alejandro Camano e gli intermediari Davide Lippi e Luca Pennacchi.