Cengiz Ünder non nasconde la propria ambizione di arrivare al top. In una breve intervista rilasciata al portale turco Fanatik, l'esterno della Roma ha rivelato di non ritenersi ancora un giocatore di primissima fascia, ma di avere l'intenzione e la convinzione di poterlo diventare con il lavoro duro. Queste le sue parole:  

"Non penso di essere ancora un top player, devo lavorare sodo per diventarlo, ma un giorno lo sarò. Sono debole nei duelli aerei. Devo migliorarmi ancora di più in tutti i sensi".