Carles Perez, arrivato nella Capitale nella finestra di calciomercato invernale, e Henrik Mkhitaryan, reduce da un lungo stop per infortunio, stanno dimostrano di essere due pedine importanti per elevare il tasso tecnico offensivo e continuità nei risultati. Come riporta l'account specializzato AS Roma Data, l'ex Barcellona e il numero 77 sono i primi due calciatori giallorossi per "goal contribution", ovvero i due giocatori della Roma mediamente (ogni novanta minuti) più coinvolti nelle reti giallorosse.

Se la statistica indica Carles Perez in testa anche in virtù del suo ridotto minutaggio (cinque presenze totali, una rete e un assist), i dati che riguardano l'armeno sono meno trascurabili: 840 minuti giocati, cinque le reti e due gli assist. Ma, soprattutto, l'armeno è il giocatore giallorosso con la miglior media gol stagionale dopo Dzeko (0,33 a partita).

Nella speciale classifica bene anche Edin Dzeko, che ieri contro il Lecce ha raggiunto le 102 segnature con la maglia giallorossa e il quindicesimo centro stagionale, Lorenzo Pellegrini (nonostante il momento negativo i dati lo indicano tra i migliori assistman d'Europa) e Diego Perotti, arrivato a 4 gol e 2 assist nella stagione in corso.