Chiuso il calciomercato, uno dei tanti verdetti è quello che vedrà Juan Jesus rimanere a Roma. Il difensore centrale, non convocato per la sfida di domani contro il Sassuolo, ha postato sul proprio profilo Instagram un'immagine mentre fa il gesto del cuore sullo stemma della società giallorossa, dimostrandovi attaccamento nonostante lo scarso utilizzo.

Poco dopo la sua foto, il suo procuratore Roberto Calenda ha tenuto a spiegare la situazione del suo assistito, viste le voci che erano circolate secondo le quali il brasiliano aveva rifiutato dei trasferimenti. "Con tutto il rispetto - scrive Calenda - non è corretto dire che Juan Jesus ha rifiutato una destinazione. Tanti sono stati gli interessamenti, nessuno tale da arrivare a lui. Prima ci sono gli accordi tra club, solo dopo con il giocatore. Senza contare la passione di Juan per la sua maglia. Grazie".

Visualizza questo post su Instagram

#JJLUPO 💛❤️

Un post condiviso da Juan Jesus (@juan05jesus) in data: