Gianluca Mancini è stato uno dei protagonisti di Parma-Roma, ecco le sue dichiarazioni nel post partita:

Mancini a Rai Sport

Avete trovato una buona soluzione con questa difesa a 3.
"L'abbiamo preparata dopo la Juventus e stasera è andata bene".

Siete riusciti a tenerla nascosta.
"Quando proviamo le cose in settimana devono rimanere nostre".

Quanto vi giocate nelle prossime partite?
"Ci giochiamo tanto, sono tutte partite importante. Oggi volevamo la vittoria e già domenica sarà importante. Questi mesi della stagione contano tanto".

Mancini a Roma Tv

È arrivata una vittoria importante.
"Il 2020 non era cominciato bene ma eravamo tranquilli e anche le sconfitte le devi analizzare bene. Anche con Juve e Torino abbiamo fatto cose giuste, è mancato solo il gol. Stasera è andata bene con Cristante, si è comportato bene".

Cosa vi aveva chiesto il mister?
"Le sconfitte vanno analizzate, c'era grande dispiacere. Adesso non possiamo rilassarci e il mister ci ha detto di continuare con questo impegno perché il gol prima o poi sarebbe arrivato".

Questa sera siete entrati con la testa giusta.
"È vero, se analizziamo le partite perse spesso dipende da noi. È uno step ulteriore che dobbiamo fare come squadra ma in questi mesi abbiamo raccolto tanto. Stiamo seguendo un ottimo allenatore, noi gli stiamo dietro. Dobbiamo sempre mostrare questo spirito per andare avanti".

Cosa temeva di più il mister per fare questa scelta di Cristante?
"Il mister e lo staff analizzano gli avversari. Il Parma è molto forte nelle ripartenza e io e Smalling aggredivamo mentre Cristante seguiva la linea. Lui è stato molto bravo. L'importante è che i concetti li abbiamo espressi al meglio e ci siamo aiutati l'uno con l'altro perché tenevamo tanto a questa competizione".