Il Giudice Sportivo ha ratificato la squalifica di Nicolò Zaniolo che sarà assente nella gara di domenica prossima contro il Verona. Il numero 22 giallorosso nella partita contro il Brescia ha ricevuto il suo quinto cartellino giallo del campionato e per questa è scattata la squalifica automatica.

In arrivo anche una sanzione di duemila euro per la Roma "per aver i suoi sostenitori al 39° del primo tempo - si legge nel comunicato - lanciato un fumogeno nel recinto di giuoco". La sanzione è stata attenuata perché il club ha collaborato con le forze dell'ordine nelle azioni di prevenzione e di vigilanza.