L'ex fantasista della Roma Antonio Cassano ha concesso un'intervista al quotidiano La Repubblica, mettendo in evidenza come nel calcio di oggi ci sia una minore tecnica rispetto a quando giocava lui: "La qualità tecnica si è abbassata. Quando giocavo io come numeri dieci c'erano Totti, Zola, Del Piero e Pirlo. Adesso trovatemene uno su quel livello, fatemi un nome". 

L'ex giallorosso ha parlato poi dei talenti italiani in Serie A, tra cui il centrocampista del Brescia Tonali, che ha esordito da poco nella Nazionale di Roberto Mancini: "Lui è un incontrista, non è un numero dieci".