Con il triplice fischio di Dudelange-Qarabag si sono conclusi i turni infrasettimanali delle coppe europee. Sono 32 le squadre sparse per il continente che sono state impegnate tra Champions ed Europa League. Fra tutti i calciatori che hanno calcato i campi di gioco a partire da martedì ci sono tre ex giallorossi che hanno lasciato la Capitale in prestito quest'estate. Hanno giocato tutti e 90 i minuti Nzonzi e Sadiq, mentre Karsdorp è stato sostituito all'85.

Steven Nzonzi

Il mediano francese, primo ex giallorosso a scendere in campo nelle competizioni europee, è stato impiegato per tutta la durata della partita di martedì dal tecnico Terim contro il Paris Saint-Germain. Il Galatasaray si è dovuto arrendere ai francesi che hanno vinto 1-0 grazie al gol di Mauro Icardi, approdato in Francia in estate. Continua senza vittoria il cammino dei turchi nel Girone A che stazionano terzi ad un punto insieme al Real Madrid, ultimo per differenza reti.

Umar Sadiq

Giornata positiva per l'attaccante nigeriano è rimasto in campo per tutti i 90 minuti nella gara contro i kazaki dell'Astana. Il Partizan Belgrado ha vinto 2-1 grazie alla doppietta dell'ex Roma che ha segnato il primo gol al 29' di rapina dopo una carambola in area. Il secondo gol è arrivato al 73' quando il classe '97 ha ricevuto palla al limite dell'area e dopo essersi accentrato ha calciato forte sul primo palo trafiggendo il portiere. Continua la striscia positiva della punta che in 16 partite totali fino ad ora con i serbi ha segnato 8 gol.

Rick Karsdorp

Serata da ricordare anche per il terzino olandese che nella sfida fra Feyenoord e Porto ha giocato da titolare ed è stato sostituito solo a cinque minuti dalla fine. Non è questo il motivo per cui l'ex romanista dovrebbe ricordare questa partita. Il difensore laterale all'80' ha segnato il gol del 2-0 che ha chiuso definitivamente la partita dopo una bella serpentina in progressione.

Patrik Schick

Continua la sfortuna del ceco. L'attaccante ex Sampdoria non è sceso in campo neanche nell'occasione per la sfida fra RedBull Lipsia e Lione, vinta dai francesi 2-0. Il classe '96 sta cercando di recuperare da un infortunio alla caviglia e fino ad ora con la maglia dei tedeschi non ha giocato neanche un minuto.