Tutti a Bologna, ma non per il momento. Nella mattinata di ieri ha preso il via la vendita dei circa 3mila tagliandi della Curva Ospiti dello stadio Renato Dall'Ara dove, alle ore 15 del 22 settembre, la Roma scenderà in campo sapendo di poter contare come sempre sul supporto della tifoseria giallorossa. Una vendita che, però, ha fatto riscontrare delle problematiche già nel giorno inaugurale, con diversi tifosi che non sono riusciti ad acquistare un tagliando seppur in possesso di una tessera di fidelizzazione. «Diverse persone che hanno ricevuto un Daspo in passato – il commento pubblicato dall'avvocato Lorenzo Contucci su Facebook – non riescono a fare il biglietto per Bologna. Questo può dipendere dal fatto che il sistema, dal 29 agosto (data della circolare che ha stabilito la corretta interpretazione dell'art. 8), ha bisogno di circa 10-15 giorni per entrare a regime. Ho sollecitato lo Slo (Supporter Liaison Officer) della Roma ad intervenire e mi ha garantito che verrà fatto. Riprovate a fare i biglietti lunedì o martedì».

Vendita quindi al momento negata a molti, con l'augurio di assistere ad una risoluzione positiva per consentire a centinaia di romanisti di macinare i primi chilometri stagionali. Biglietti per la trasferta del Dall'Ara che, come noto, possono essere acquistati al costo di 35 euro presso i centri Vivaticket abilitati alla vendita, con l'obbligo per i residenti nella Regione Lazio di presentare una tessera di fidelizzazione (Roma o Away Card). Passando alle gare casalinghe di campionato, nella mattinata di domani prenderà il via la vendita libera dei tagliandi delle altre sfide in programma dal mese di ottobre e fino al termine del 2019. Cagliari (6 ottobre ore 15), Milan (27 ottobre ore 18), Napoli (2 novembre ore 15), Brescia (24 novembre ore 15) e Spal (15 dicembre ore 18): queste le avversarie che si aggiungono così a Sassuolo e Atalanta, che faranno visita all'Olimpico nei due prossime impegni interni. Una vendita che sarà caratterizzata da un prezzario diversificato in base al blasone: si va infatti dai 25 euro per le Curve in occasione delle sfide con Cagliari, Brescia e Spal, ai 35 euro di Roma-Milan e fino ai 40 euro del match contro il Napoli.

Previste come di consueto delle riduzioni in Tribuna Tevere per gli Under 14 (nati a partire dal 1 gennaio del 2006), Junior Club (ragazzi di età compresa tra 15 e 18 anni) oltre alla possibilità di acquistare il pacchetto Famiglia (adulto + Under 14). I tifosi invalidi con accompagnatore al seguito, potranno acquistare i tagliandi esclusivamente presso gli AS Roma Store o tramite Call Center, mentre per tutti gli altri saranno utilizzabili anche il sito ufficiale della società e il Ticket Office di Viale delle Olimpiadi. In occasione di Roma-Brescia, inoltre, gli studenti di ogni ordine e godranno potranno accedere in Distinti Sud al favorevole prezzo di 20 euro, mentre gli Under 14 avranno diritto all'ingresso omaggio in occasione di: Roma-Cagliari (Tevere Top/Parterre Nord), Roma-Napoli (Monte Mario Nord/Top Nord) e Roma-Spal (Curva Nord). Da segnalare, inoltre, che in attesa della determinazione dell'Osservatorio Nazionale sarà vietata la vendita ai residenti della Regione Campania in merito alla sfida contro il Napoli. La ripresa del campionato si avvicina.