Nel giorno della protesta dei tifosi giallorossi davanti alla sede della Roma all'Eur, la contestazione continua anche sui social. Dopo aver preso di mira il ristorante delle sorelle di Pallotta, che ha dovuto chiudere la pagina Facebook, e la pagina della squadra NBA dei Boston Celtics, di cui il presidente giallorosso è tra gli azionisti, oggi un nuovo capitolo della protesta social.

I tifosi giallorossi hanno invaso con  commenti contro la società la pagina Facebook ufficiale della città di Boston per esprimere ancora di più il loro dissenso anche nella città dove risiede il presidente giallorosso. #FreeAsRoma è l'hashtag più usato e chiaro, un concetto chiarissimo espresso a più riprese da quando la società ha reso noto di non voler rinnovare il contratto a Daniele De Rossi.