La vita di Totti diventa una serie tv. Gli oneri e gli onori di concepirla e produrla saranno della Wildside, casa di produzione con sede a Roma che ha acquisito da Rizzoli i diritti cinematografici del libro "Un Capitano", autobiografia del numero 10 scritta assieme a Paolo Condò.

Il progetto, da quanto filtra, è ancora in fase di ideazione e alla finestra per la distribuzione ci sarebbero i colossi Sky e Amazon (che sta producendo una serie su Sergio Ramos). Non è perciò ancora nota la data di uscita, così come resta ancora senza risposta la domanda che sorge più spontanea: chi interpreterà Francesco Totti?

Tra le serie prodotte da Wildside si annovera "The Young Pope", debutto televisivo del premio Oscar Paolo Sorrentino con protagonista Jude Law, così come "1992", "1993" e "1994", serie tv che raccontano l'Italia di Tangentopoli. Anche "L'amica geniale", sceneggiato tratto dai libri di Elena Ferrante, è firmato dalla casa di produzione che, dal 2015, è parte del gruppo Fremantle, tra i più grandi produttori e distributori di contenuti televisivi al mondo. 

Jude Law e John Malkovich in quello che finora è l'unico scatto ufficiale di "The New Pope"

Attualmente la Wildside sta producendo "The New Pope", anch'essa diretta da Paolo Sorrentino e co-prodotta da Haut et Court TV e Mediapro, che in Italia andrà in onda su Sky Atlantic. La casa di produzione è nata nel 2009 con la fusione tra la Wilder di Lorenzo Mieli e la OffSide di Mario Gianani. Oltre alle serie tv, la Wildside ha prodotto anche film come "Io e te" di Bernardo Bertolucci, "La mafia uccide solo d'estate" di Pif e "Boris - Il film", adattamento per il grande schermo della celebre serie tv. 

Aspettando lo sbarco in televisione, per "Un Capitano" si avvicina la data del debutto internazionale: il 20 giugno il libro edito da Rizzoli uscirà nella sua traduzione in spagnolo per Roca Editorial.