ASCOLTA LA RADIO RADIO  
L'ambiente

Quasi in duemila a Ginevra, in testa solo Dublino

Circa 1850 tifosi giallorossi sugli spalti sfidando il gelo di Ginevra, a supporto degli uomini di Mourinho nell'ennesima trasferta europea

La visuale interna dello Stade de Geneve di Ginevra

La visuale interna dello Stade de Geneve di Ginevra (Il Romanista)

Andrea Di Carlo
30 Novembre 2023 - 09:21

Per i più pragmatici si tratta dell’ennesima trasferta complicata e sofferta che attende gli uomini di José Mourinho in campo europeo. Per i sognatori, invece, è solo una tappa intermedia sulla strada che porta alla terza finale consecutiva, un cammino con destinazione Dublino. A seconda di come la si pensi, un altro capitolo verrà scritto stasera allo Stade de Geneve, 30mila posti che si riempiono solo nelle notti europee ma che promettono di complicare i piani della Roma. 

Lo stadio di casa
Siamo a Lancy, municipalità del cantone di Ginevra, e tra uno skate-park e un centro commerciale con cinema all’ultimo piano, spunta la casa del Servette, che da pochi mesi ha festeggiato i 20 anni di vita. Dai concerti (qui hanno suonato artisti come Celine Dion e Bruce Springsteen, anche se l’inglese lo parlano in pochi) alle partite di rugby, lo stadio prende davvero vita quando in campo scendono gli uomini di Weiler. Il meteo non promette affatto bene, vento e pioggia, oltre ad una temperatura che può scendere sotto lo zero, possono risultare degli alleati del Servette ma, come sempre, gli uomini di Mourinho potranno contare sul calore che quasi duemila tifosi (quelli che prenderanno posto nel settore ospiti, ma saranno tanti a riempire anche le altre tribune) hanno portato dalla Capitale.

Info e meeting point
“Paese che vai, usanza che trovi”. O sarebbe meglio dire “Meeting Point che trovi”. 
I tifosi giallorossi presenti a Ginevra potranno trascorrere tranquillamente la loro giornata in centro città: meta consigliata dalle autorità locali è Place du Molard, una delle piazze storiche nel centro di Ginevra, un tempo vero punto di riferimento sociale, politico e religioso della vita ginevrina. 
Collocata tra la via dello shopping Rue du Marche e il lago, rimane un punto di incontro strategico. Come raccomandato dalle autorità locali, da lì il mezzo più rapido e più sicuro per raggiungere lo Stadio è il tram n°15 , ma il trasporto pubblico locale è il fiore all’occhiello della cittadina svizzera (lo stadio si raggiunge anche con i tram 12 e 18, con i bus 21,23,42, 43,46 e D) .

Infine, a partire dalle ore 17, sarà poi allestito il Fan Meeting Point per tutti i tifosi giallorossi, ubicato nell’area antistante l’ingresso del Settore Ospiti dello Stade De Geneve, di fronte al locale Village Du Soire. L’apertura dello stadio è prevista per le ore 19:30: il settore che ospiterà i tifosi giallorossi nella trasferta svizzera si trova nella zona sud (Tribune Sud), e vi si accederà dai settori X e W.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: