La sfida contro il Milan allo Stadio Olimpico non è andata come speravano i giocatori della Roma: al termine dei 90 minuti è solo 1-1, pareggio firmato nel primo tempo da Piatek e nella ripresa da Nicolò Zaniolo, che è così diventato il più giovane calciatore, dopo Totti, ad aver segnato tre gol con la Roma in Serie A.

Ma ora c'è da pensare al Chievo. Venerdì prossimo ci sarà una trasferta difficile e insidiosa, che va preparata con attenzione. In vista del prossimo impegno in campionato, dunque, i giallorossi torneranno ad allenarsi a Trigoria domani alle 11.45.