Roma-Virtus Entella si avvicina sempre di più e, quindi, pure il ritorno sugli spalti dell'Olimpico della tifoseria romanista. Terminata la pausa invernale, gli uomini di mister Di Francesco nella serata di lunedì scenderanno in campo nella gara unica valevole per gli ottavi di Coppa Italia. Una sfida per la quale sono stati staccati circa tredicimila tagliandi, con la Curva Sud in procinto di far registrare il sold-out. A disposizione tutti i settori dell'impianto, con le eccezioni di Curva e Distinti Nord. Una scelta figlia della volontà di dare la precedenza al versante Sud, per garantire un colpo d'occhio di discreto livello nonostante un andamento della vendita non all'altezza dell'evento.

Il blasone dell'avversario, militante in Serie C, e l'orario serale in un giorno lavorativo sembrano difatti aver convinto molti a declinare l'invito nonostante un prezzario fortemente popolare. Si va dai 10 euro di Curva e Distinti Sud fino ad un massimo di 30 euro per la Tribuna Monte Mario, con la possibilità per gli abbonati di Serie A di ottenere un tagliando a metà prezzo. Biglietti che, come di consueto, possono essere acquistati: presso gli AS Roma Store, nelle ricevitorie Vivaticket, nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi, online o tramite Call Center.

Parallelamente proseguono le vendite per la sfida di campionato con il Torino (sabato 19, ore 15) e quella di Champions contro il Porto per la quale, ad un mese dal fischio d'inizio, ci si avvicina ora dopo ora al raggiungimento dei 40mila presenti. In occasione del match con i granata, infine, sono attive le promozione dedicate a studenti ed under 14: i primi accederanno in Tribuna Tevere a soli 20 euro, con i secondi che invece avranno diritto ad un tagliando gratuito di Monte Mario purché in presenza di un adulto accompagnatore.