Florenzi: "La Roma ha finito il 2018 con il piglio giusto"

Il terzino giallorosso a Sport Mediaset: "Nel 2019 serve più continuità, la Coppa Italia potrebbe essere un obiettivo importante, ma non dobbiamo smettere di sognare"

La Redazione
08 Gennaio 2019 - 13:13

Alessandro Florenzi ha rilasciato un'intervista a Sport Mediaset, parlando delle prospettive giallorosse per il nuovo anno e dei possibili obiettivi in Coppa Italia e Champions League. Queste le sue parole:

Questa Roma è guarita?
"La Roma ha finito il 2018 con il piglio giusto. Possiamo e dobbiamo fare meglio. Nel 2019 serve più continuità".

Come si può ritrovare la continuità?
"Dobbiamo ritrovarci noi come gruppo. Il gruppo ti può salvare sempre, continuare a vincere tutti insieme è il nostro obiettivo. Da soli non si vince".

Per quanto riguarda la Coppa Italia?
"Potrebbe essere un obiettivo importante per la Roma, ma non dobbiamo levare i sogni dalla nostra testa. Abbiamo anche un altro obiettivo, che è quello della Champions. Ripercorrere quanto fatto l'anno scorso non dico che è un'utopia ma è un sogno, ovviamente non sarà facile".

Secondo te c'è poca cattiveria agonistica nella squadra?
"Non penso. Alle volte siamo mancati sotto alcuni profili, non siamo stati concreti. Parlo di tutta la squadra, me incluso. Non parlo solo degli attaccanti. In questo siamo un po' mancati, come siamo mancati nella voglia di non prendere gol, e qui non parlo solo dei difensori".

© RIPRODUZIONE RISERVATA