Il Porto, prossimo avversario della Roma negli ottavi di finale di Champions League, ha ufficializzato il ritorno del difensore Pepe dopo quasi 12 anni. Il difensore portoghese, campione d'Europa con il Portogallo nel 2016 in Francia, si è svincolato dal Besiktas, a 35 anni firmando un contratto con la squadra biancoblù fino al 2021. Il calciatore aveva già giocato con il Porto dal 2004 al 2007.