Lorenzo Pellegrini tornerà a Roma, non prendendo parte all'amichevole della Nazionale in programma per martedì 20 novembre a Genk contro gli Stati Uniti. Il centrocampista giallorosso ha infatti riportato una lieve contusione alla gamba e si è deciso di farlo tornare a Trigoria.

Nonostante sia entrato solamente nei minuti finali nella sfida di ieri contro il Portogallo, Pellegrini non sembrerebbe al meglio e, per quanto non sia nulla di grave, il centrocampista farà ritorno nella Capitale e si riposerà per un paio di giorni, per evitare di forzare la situazione.