Nel corso di un'intervista a RMC Sport, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato del suo ex pupillo Paulo Dybala. "Ogni volta che resta fuori piango. Quando resta in panchina è per colpa del fenomeno Allegri. Venga ad allenare il Palermo e a fargli vincere lo scudetto, perché è facile fare il fenomeno con la Juventus. Due anni fa avevo consigliato a Dybala di andare in Spagna, dove si gioca il calcio e di non andare in Italia. Ci andrà perché la Juventus vuole incassare 100, 120 milioni. A gennaio penso che andrà via, in Spagna. Ha richieste in Spagna e Inghilterra. La Juventus ha tanti campioni, ovviamente è difficile far giocare tutti: sicuramente è un pianto non veder giocare un fenomeno come lui".