Per la prima volta in una Coppa del Mondo a decidere la qualificazione agli ottavi è la classifica disciplinare. Nelle partite delle 16:00 la Colombia batte 1-0 il Senegal, mentre la Polonia supera con lo stesso risultato il Giappone. Cafeteros primi a 6 punti, Giappone secondo in virtù della migliore condotta disciplinare. 

Infatti, Giappone e Senegal hanno avuto lo stesso percorso, ma i Samurai Blù sono stati più disciplinati (2 cartellini gialli in meno rispetto ai Leoni della Teranga). Prima partita vinta da entrambe per 2-1, scontro diretto pareggiato per 2-2 e la sconfitta di oggi per 0-1. Stessi punti (4), stessi gol fatti, parità nello scontro diretto e, quindi, decisione affidata al criterio del fair play (4 cartellini gialli per il Giappone, 6 per i senegalesi)

Il Senegal abbandona dunque il Mondiale, mentre il Giappone si qualifica agli ottavi, dove incontrerà la migliore del gruppo G (in campo questa sera), ovvero una tra Inghilterra e Belgio.