Non solo in Germania. Mentre i campionati delle Isole Far Oer e dell'Estonia non si sono mai fermati, oggi si torna a giocare a calcio in Armenia (con una modifica al format del torneo), Repubblica Ceca e Ungheria.

Entro la fine del mese ripartiranno altri sei campionati europei. Il prossimo sarà quello danese il 28 maggio, il giorno dopo si torna a giocare in Polonia e Serbia, poi il 30 in Israele, Lituania e Montenegro, mentre in Croazia ripartirà nello stesso giorno la coppa nazionale, in attesa della ripresa del campionato che vede la Dinamo Zagabria in testa, prevista per il 5 giugno.