Le parole

Spadafora: "Niente allenamenti prima del 18 maggio. Ripresa? Non se ne parla proprio"

Il Ministro dello Sport: "Leggo cose strane in giro ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre detto sul Calcio". Ma la Serie A è pronta a ripartire in settimana

La Redazione
03 Maggio 2020 - 19:32

Il Ministro dello Sport Sadafora frena sulla ripresa degli allenamenti per le squadre di calcio e allontana il ritorno del campionato.  "Leggo cose strane in giro ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre detto sul Calcio: gli allenamenti delle squadre non riprenderanno prima del 18 maggio e della ripresa del Campionato per ora non se ne parla proprio - ha detto in un post su Facebook - Ora scusate ma torno ad occuparmi di tutti gli altri sport e dei centri sportivi (palestre, centri danza, piscine, ecc) che devono riaprire al più presto".

Tutto proprio mentre quasi tutti i club di Serie A hanno annunciato, a partire da domani, le visite mediche per i calciatori e la ripresa degli allenamenti. Non fa eccezione la Roma che da domani mattina ha aperto Trigoria ai test medici scaglionati per i tesserati, per tornare a lavorare sul campo a partire da giovedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA