Questa sera, ore 21.00, la Roma affronterà nella seconda giornata di Europa League il CSKA Sofia. L'unico italiano in campo per gli avversari sarà Stefano Beltrame, ex Juventus Under 23. Il numero 10 ha parlato di molteplici temi alla vigilia dello scontro, tra cui l'esonero dell'allenatore, Stamen Belcev: "Sono scelte che si prendono, gli esoneri sono cose che succedono ovunque". Sul momento non dei migliori della sua squadra: "In campionato potrebbe andare meglio, veniamo da tanti pareggi. Ma in Europa ci siamo già tolti la soddisfazione di entrare nella fase a gironi di Europa League, eliminando il Basilea. Puntiamo a giocare un buon calcio e abbiamo tanta corsa. La Roma è nettamente di un altro livello, è la prima volta che affronteremo una squadra del genere. Non partiamo battuti, il pallone è rotondo". Dà poi un consiglio ai giallorossi circa i giocatori da tenere d'occhio: "Per età e prospettiva dico Valentin Antov, un difensore centrale classe 2000 molto bravo. Intelligente tatticamente, sta al posto giusto ed è bravo anche con i piedi. È un giocatore molto interessante. Ma in generale siamo un bel gruppo".